Carabinieri

Misterbianco, market di droga in casa: arrestate tre persone

Market Droga in Casa
24 feb 2015 - 20:25

CATANIA – Vendevano droga calandola dalla finestra con una canna da pesca ad una folta clientela. Così sono stati colti in flagrante tre uomini, mentre sotto alla loro abitazione c’erano diverse persone che si apprestavano ad acquistare sostanze stupefacenti.

Colti nell’atto della cessione, i carabinieri di Misterbianco hanno fatto irruzione nell’abitazione ed hanno avviato la perquisizione. Nel corso delle ricerche, sono stati ritrovati una pistola “Beretta”, risultata rubata circa tre anni fa, un bilancino di precisione, strumenti per il taglio e il confezionamento della droga, alcune dosi di hashish già pronte per essere vendute, una cinquantina di piante di canapa indiana, la canna da pesca modificata per la vendita dalla finestra e 130 euro, probabile incasso registrato fino a quel momento.

Simone Bagli Salvatore Bagli Francesco Bagli

I tre familiari, i fratelli Simone Bagli e Salvatore Bagli e il figlio di quest’ultimo, Francesco (nelle foto sopra, in ordine da sinistra a destra), sono stati arrestati per detenzione di arma da fuoco e vendita illegale di stupefacenti. Adesso si attende il processo per direttissima.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento