Truffa

Manometteva il distributore di bibite per intascare le monete inserite. IL VIDEO

Truffa macchinetta
17 gen 2016 - 10:59

CATANIA - Una truffa ben congegnata, quasi “geniale”.

È bastato manomettere la gettoniera di un distributore di bevande all’interno dell’aeroporto per “mettersi in tasca” i soldi di ignari viaggiatori che, sia per l’esiguità della somma che per la partenza imminente, rinunciavano a chiedere il risarcimento.

I.C., 36 anni, aveva inserito strategicamente all’interno del distributore di bevande del quale era addetto alla manutenzione, delle monete straniere che bloccavano il normale funzionamento della gettoniera e, tutte le monete che venivano inserite dagli utenti, rimanevano all’interno della macchina senza erogare alcuna bibita.

 Apparentemente un guasto tecnico, nella realtà una truffa “bell’e buona”.

 

Gli agenti della Polizia di Frontiera in servizio all’aeroporto si sono insospettiti, anche in seguito ad alcune segnalazioni di diversi viaggiatori e hanno invitato l’uomo ad aprire il distributore. La situazione è apparsa chiara sin da subito. A smascherare il truffatore, anche le registrazioni della videosorveglianza che hanno fugato ogni dubbio.

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà mentre le immagini che lo inchiodano sono al vaglio della Procura Distrettuale della Repubblica, che sta verificando eventuali ulteriori responsabilità.

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA