Tragedia

Mangia un’oliva e soffoca: muore bambino di un anno e mezzo

Villa Sofia Palermo
27 mag 2017 - 07:37

PALERMO - Il cibo che aiuta a vivere, questa volta, ha portato alla morte. Il fatto è successo ieri a Palermo, in via Rocky Marciano.

A perdere la vita è stato un bambino di un anno e mezzo, che, dopo aver ingerito un’oliva, è rimasto soffocato. Secondo la prima ricostruzione dei fatti, il piccolo sarebbe sfuggito ai genitori per poco tempo. Quel poco che gli è bastato per avvicinarsi a una ciotola con dentro le olive.

I genitori hanno provato ad aiutarlo e a portarlo immediatamente all’ospedale Santa Sofia di Palermo. Le condizioni sono sembrate subito critiche e, alla fine, i medici hanno solo potuto constatare il decesso del bambino.

Una semplice prelibatezza, saporita, questa volta ha reso amara, difficile e trasfomrato in tragedia la vita di un’intera famiglia.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA