Salvataggio

Ha un malore su un mezzo dell’Ast, il conducente lo porta in ospedale a bordo del bus

autobus Ast
6 lug 2016 - 12:55

CALTAGIRONE - Può succedere a tutti di essere colti da un malore improvviso. Il problema è quando ti succede a bordo di un autobus, svieni, e l’ambulanza ti dice che ci vorranno almeno 15 minuti per soccorrerti.

È quello che è successo a Caltagirone dove un anziano passeggero si è improvvisamente sentito male a bordo di un mezzo dell’Ast; il conducente Saverio Rummolino, ha immediatamente chiamato l’ambulanza mentre un altro passeggero, esperto di arti marziali, Giuseppe Satariano, ha effettuato alcune manovre per liberare le vie respiratorie dell’anziano.

I 15 minuti richiesti dall’ambualnza però sarebbero potuti essere troppi, così al pronto soccorso l’anziano l’ha accompagnato direttamente l’autista, di fatto salvandogli la vita.

Il senso di dedizione e soprattutto il senso civico mostrato in questa circostanza dall’autista Rummolino meritano il plauso di tutta l’Azienda. Esprimo il profondo e sincero ringraziamento mio e di tutta la Società che rappresento - commenta il presidente Massimo Finocchiaro - per la professionalità e lo spirito di solidarietà del nostro autista. Rummolino, grazie anche alla presenza del signor Satariano, non ha esitato a intervenire tempestivamente affinché l’anziano passeggero potesse ricevere le cure dei medici. Un comportamento questo che, fra l’altro, è stato molto apprezzato dagli altri passeggeri che in quel momento erano a bordo del bus“.

Omar Qasem



© RIPRODUZIONE RISERVATA