Blitz
 

Controlli al terminal arrivi di via Archimede: sequestrata eroina in una valigia

22 dic 2015 - 09:10

CATANIA - I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno arrestato un catanese e sequestrato oltre 2,5 Kg. di eroina.

La droga è stata trovata in un bagaglio di un passeggero che è arrivato a Catania su un pullman proveniente da Torino. Il blitz è scattato, dunque, in uno dei luoghi maggiormente affollati: il terminal arrivi degli autobus di via Archimede. 

Grazie alla collaborazione delle unità cinofile antidroga è stato fermato Matteo Rodolico di 26 anni. Ad insospettire le Fiamme Gialle è stato il suo comportamento nervoso e insofferente davanti alle operazioni di controllo.

Così, si è scoperto che nel suo bagaglio c’erano 5 panetti di eroina “brown sugar” nascosti nel beauty case.

Il loro peso complessivo era di 2,670 Kg. Rodolico è stato arresto e rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’eroina sequestrata, verosimilmente destinata al mercato catanese, avrebbe fruttato, al dettaglio, circa 220.000 euro.

 

Redazione NewSicilia