Tragedia

Madre e figlio muoiono nella notte a causa di un’esplosione per una fuga di gas

vigili del fuoco
28 set 2015 - 07:57

MESSINA – Madre e figlio sono morti a seguito di un gravissimo incidente domestico avvenuto questa notte a Messina.

A perdere la vita Gaetana Cucinotta di 94 anni e Antonino Currò di 53, che vivevano in un’abitazione di via San Filippo, nel quartiere di Santo Bordonaro.

Secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco, nel corso della notte c’è stata una deflagrazione, dovuta molto probabilmente a una fuga di gas, seguita da un incendio che non ha lasciato scampo ai due che stavano dormendo.

Tutto è accaduto intorno alle 2,30: all’improvviso c’è stata l’esplosione, quindi le fiamme che hanno avvolto parte dell’appartamento.

Sul posto è intervenuta la polizia scientifica per eseguire i primi rilievi e due squadre dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza l’edificio.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento