Meteo

L’”uragano mediterraneo” lascia la Sicilia: da domani tornerà a splendere il sole

caldo
11 set 2017 - 18:46

PALERMO - Il maltempo ha flagellato nella giornata di oggi tutta la Sicilia: a Palermo e Messina i danni più sostanziosi, ma anche Catania e Trapani non scherzano.

Pare tuttavia, che questa giornata sia stata soltanto una “pecora nera” dell’intera settimana che prevede sole, e quindi temperature elevate, in Sicilia.

A Palermo, dove infatti la situazione è stata più problematica, la temperatura sarà più bassa domani e domenica, con nuvole sparse. Nel corso della settimana ci sarà tempo sereno, con un picco di 33°C il sabato, 27°C nella media. Stessa situazione a Catania, dove soltanto nella prima mattinata di giovedì è previsto un tempo nuvoloso. Le temperature massime andranno da 32° a 29°, con minime di 19°.

A Trapani ci sarà un tempo nuvoloso nel weekend, ma nel corso della settimana assisteremo a un clima nelle classiche medie siciliane ma con molta umidità. Domani cielo nuvoloso anche a Ragusa, poi riprenderà a splendere il sole con temperature di 31°C. 

Caldo a Messina, Siracusa, Enna, Caltanissetta e Agrigento, dove non ci sarà spazio per la pioggia almeno per il resto della settimana.

fonte foto: weather.com

fonte foto: weather.com

Insomma, un “uragano” devastante soltanto per oggi, poi da domani (che coinciderà anche con l’inizio del nuovo anno scolastico in alcuni istituti siciliani) il tempo si stabilizzerà, fino a tornare alle vecchie temperature dal sapore estivo.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA