Aggressione

Litiga con il padre dell’ex fidanzata e lo accoltella. Fermato dai carabinieri per tentato omicidio

polizia
8 giu 2015 - 12:17

PALERMO – Un uomo è stato ferito a coltellate al culmine di una lite, ieri sera, in piazza Piano Stenditore, a Porticello, frazione di Santa Flavia, in provincia di Palermo.

Ad aggredirlo è stato un minorenne che non aveva accettato la fine della relazione con la figlia della vittima, ritenendolo responsabile.

Il giovane ha incontrato l’ex suocero per un chiarimento, ma la discussione è subito degenerata. Così il minorenne, spalleggiato dal padre, ha aggredito il genitore della sua ex fidanzata.

I due aggressori sono stati fermati dai carabinieri e dovranno rispondere di tentato omicidio mentre la vittima è stata soccorsa e condotta al Policlinico di Palermo, dove è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico.

Non corre pericolo di vita. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento