Contrasto

Litiga col vicino e gli lancia in testa vaso di fiori: arrestata signora di 80 anni

carabinieri
1 lug 2015 - 11:58

MAZZARINO – Arresti domiciliari per una arzilla anziana di 80 anni di Mazzarino, nell’entroterra agricolo della provincia nissena, accusata di tentativo di omicidio per aver lanciato un vaso di fiori tentando di colpire un vicino di casa più giovane di lei di dieci anni.

Alla base del gesto vi sarebbero contrasti su alcuni lavori in una proprietà immobiliare dell’uomo.

La donna ha colpito l’uomo alla testa. La vittima ha un trauma cranico e i medici gli hanno suturato una ferita.

I carabinieri stanno coordinando le indagini e adesso la signora ottantenne dovrà scontarsi i domiciliari.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento