Igiene

Linosa e Lampedusa: continuano interventi di pulizia

Lampedusa- Linosa: rifiuti
14 giu 2016 - 17:12

LAMPEDUSA – Proseguono le iniziative da parte dell’amministrazione comunale per sensibilizzare la comunità alla corretta gestione dei rifiuti nelle isole.

Gli interventi sono stati molteplici: dalla rimozione degli olii esausti alla bonifica dei siti di conferimento e delle carcasse di auto abbandonate.

La diminuzione dei fenomeni di abbandono dei rifiuti, l’aumento delle percentuali di raccolta differenziata e una maggiore partecipazione al mantenimento della pulizia da parte dei cittadini, rappresentano importanti segnali di crescita della comunità.

Nella contrada Taccio Vecchio è attivo il centro di raccolta comunale che, secondo gli orari di apertura previsti, può essere utilizzato giornalmente da tutti i cittadini e dalle utenze commerciali.

In questo modo risulta facile conferire in un luogo apposito, tutte quelle tipologie di rifiuti che non possono essere raccolte a domicilio o nei contenitori stradali.

In particolare l’amministrazione comunale di Lampedusa e Linosa ha provveduto alla rimozione degli olii esausti smaltiti in modo errato nella zona portuale, da parte dei fruitori del porto, pescatori e diportisti.

Di conseguenza è stata effettuata la bonifica dei siti presi in esame e la capitaneria di porto si è impegnata a vigilare affinché siano rispettate le regole volte alla tutela dell’ambiente e dei cittadini.

Sono state inoltre recuperate 35 carcasse di automobili e 10 di moto disseminate su tutto il territorio del comune di Lampedusa.

La collaborazione e la partecipazione dei cittadini al benessere  della propria terra è condizione indispensabile per il mantenimento del decoro delle isole, ma l’amministrazione chiede anche il supporto delle istituzioni e, in particolare, della Regione affinché diano il via, il prima possibile, alle gare d’appalto per le tanto attese infrastrutture e attrezzature. 

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA