Nomina

L’ing. Giuseppe Piana eletto presidente di ANCE Catania

ing. Giuseppe Piana
24 giu 2016 - 16:55

CATANIA - ANCE Catania ha un nuovo presidente. L’assemblea delle imprese costruttrici aderenti all’associazione etnea ha eletto alla carica l’ing. Giuseppe Piana, che subentra così all’ing. Nicola Colombrita.

Piana, in anni recenti, ha presieduto altri enti del sistema bilaterale dell’edilizia, il CPT e l’Ente Scuola. Specializzato in Restauro monumentale, amministra l’impresa di famiglia, la M.E.G.A.RES., giunta alla quarta generazione, occupandosi specificamente del settore Lavori pubblici.

Il neo-eletto presidente dei costruttori catanesi ha ringraziato per il lavoro svolto l’uscente Colombritaal quale si deve tra le tante battaglie vinte quella per la classificazione antisismica degli edifici: un importante risultato, che a breve grazie a un intervento legislativo del ministro Delrio riequilibrerà i valori del mercato immobiliare”.

L’ing. Piana intende rilanciare ANCE Catania avviando ad esempio una serie di incontri per individuare le idee e i progetti più sentiti dagli associati, con l’obiettivo di tornare ad incrementare il numero delle imprese aderenti. “Di qui a breve – ha spiegato il nuovo presidente – i cantieri per circa 700.000.000,00 euro che dovranno essere appaltati grazie alla firma del Patto per Catania del premier Renzi con il sindaco Bianco, e ancora gli interventi che riguarderanno l’allungamento della pista dell’aeroporto di Fontanarossa, con il conseguente interramento della ferrovia, potranno dare nuovo vigore al comparto edile catanese che ormai è in sofferenza da troppo tempo. Il ‘Build Action’, il tavolo del quale sono stato il coordinatore di concerto con gli ordini degli ingegneri e degli architetti, dei geometri e del sindacato, coadiuverà lo sforzo del sindaco Bianco al fine che vengano perseguite le tempistiche preventivate”.

La profonda ristrutturazione che sta interessando Confindustria Sicilia riguarderà anche ANCE Catania: “Cercheremo con il nuovo direttivo di dare il massimo dei servizi agli associati contenendo i costi e valorizzando le figure professionali cresciute all’interno del nostro sistema associativo” ha detto Piana.

Nella stessa seduta sono stati rinnovati anche gli organi sociali: vicepresidenti sono il geom. Rosario Fresta e l’ing. Marcello La Rosa, tesoriere il geom. Gaetano Fichera, mentre nel consiglio direttivo sono il geom. Sergio Bosco, l’ing. Nicola Colombrita, il geom. Salvatore Ferlito, l’ing. Salvo Messina e il dott. Gaetano Vecchio.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA