Illegalità

Li immobilizza e ammanetta, poliziotto fuori servizio arresta due rapinatori nella farmacia Librino

mascali giuseppe e conti aessndro
12 dic 2015 - 12:55

CATANIA - Nella serata di giovedì un poliziotto, libero dal servizio, si è imbattuto in una rapina, mentre si trovava nella “Farmacia Librino” dell’omonimo quartiere catanese, realizzata da due ragazzi armati ed entrambi con il volto coperto da una spessa calza di nylon ed il cappuccio alzato, così da rendersi irriconoscibili.

I malviventi erano entrati all’interno della farmacia sfruttando l’attimo opportuno di apertura delle porte che avviene in modo automatico solo dal’interno verso l’esterno.

Il poliziotto fuori servizio è riuscito, eroicamente,  a sventare la rapina placcando a terra uno dei due rapinatori ammanettandolo, mentre l’altro rapinatore cercava di darsi ala fuga senza successo poiché raggiunto ed immobilizzato a terra dallo stesso poliziotto.

Gli imputati, che hanno motivato la rapina con la necessità di effettuare i regali di Natale per le rispettive fidanzate ,sono Giuseppe Mascali di 19 anni e Alessandro Conti di 22 , entrambi residenti nel quartiere Librino, già pregiudicati nonostante la loro giovane età.

,

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA