Eruzione

L’Etna torna a sbuffare: cenere dal nuovo cratere di Sud-Est

eruzione-etna
2 gen 2015 - 09:12

CATANIA – Torna a farsi sentire l’Etna.

Dalle 6.20 di stamane il nuovo cratere di sud-Est ha dato vita ad una emissione di cenere, che è diventata costante intorno alle 7.30.

La cenere lavica si muove in direzione Ovest-Sud-Ovest ed è adagiata sui fianchi del vulcano in direzione opposta a quella della Valle del Bove. Da ieri, il tremore vulcanico si mantiene su un livello relativamente basso ma superiore a quello precedente al parossismo del 28 dicembre scorso. 

La situazione sul vulcano è costantemente monitorata dall’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania, i cui strumenti non hanno rilevato nessun mutamento nei parametri del vulcano.

L’aeroporto di Catania allo stato è operativo e i voli sono regolari.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento