Incontro

Lentini, emergenza rifiuti sul tavolo del prefetto

Discarica
7 lug 2016 - 16:48

LENTINI - L’emergenza rifiuti si sposta in Prefettura. E il sindaco Saverio Bosco incontra il prefetto di Siracusa, Armando Gradone, per affrontare la questione della discarica di contrada Grotte San Giorgio, costretta ad accogliere i rifiuti di 106 comuni dell’isola, sulla base dell’ordinanza n. 5/rif del 7 giugno, sottoscritta dal presidente della Regione Rosario Crocetta.

Abbiamo manifestato al Prefetto – ha detto Saverio Bosco – ansia e angoscia nel subire la scelta regionale e da parte sua è stata mostrata la massima disponibilità nell’accogliere le istanze della città”. Una città già preoccupata per l’ingolfamento della discarica che quotidianamente riceve conferimenti che raggiungono le 4000 tonnellate di rifiuti.

Tra gli altri problemi esposti al Prefetto – alla presenza degli assessori Santi Terranova, Alessio Valenti, Alessandra Cottone e Alessio Bufalino – lo smaltimento dell’ex Albasud, la vecchia fabbrica di imballaggi ricoperta di pannelli in fibra di amianto e il tema della sicurezza e del controllo del territorio.

901ff38c-6eb5-4566-b248-0b6316ae5907

 

Sulla questione dell’ex Albasud – ha aggiunto il sindaco – l’assessore Terranova ha già sollecitato gli organi preposti, regionali e nazionali, per procedere a una celere opera di bonifica e smaltimento dell’amianto mentre per quanto riguarda la sicurezza, avvieremo una campagna di sensibilizzazione all’utilizzo del casco”. Il prefetto ha infine annunciato che metterà a disposizione del sindaco il comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico.

Gisella Grimaldi

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA