Denuncia

“L’amministrazione comunale non ci ascolta”. Così rilancia la preside della De Amicis

muri e pareti danneggiate (4)
19 nov 2015 - 10:50

CATANIADopo la segnalazione della IV Municipalità che denunciava l’allarmante situazione del circolo didattico “E. De Amicis” abbiamo contattato Maria Marino, dirigente didattico dell’istituto. 

La professoressa Marino da anni denuncia costantemente la situazione alle autorità competenti senza tuttavia ottenere risposta. Tutte le segnalazioni della IV Municipalità trovano riscontro nelle altrettante richieste formali fatte dalla dirigente: tutte lettere morte.

Non si fanno lavori da oltre dieci anni ma è una struttura con un grandissimo potenziale - afferma la dirigente - è un peccato vederla così. Una situazione avvilente; noi cerchiamo ogni giorno di porre “delle pezze” picconando i frontalini, togliendo erbacce ma non basta, abbiamo bisogno di azioni concrete per mettere in sicurezza i bambini e gli insegnanti”.

La dirigente, già il 21 ottobre, dopo le piogge devastanti che avevano flagellato il territorio etneo, aveva inviato una lettera all’assessore Valentina Scialfa, chiedendo d’intervenire prontamente sul muro di cinta  che presentava allarmanti infiltrazioni d’acqua.

Nessuna risposta neppure questa volta.

Viviana Mannoia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati