Campagna

“Un’Italia che Aiuta”, Croce Rossa Italiana cerca volontari: ecco come iscriversi

Croce Rossa Italiana
6 set 2016 - 17:19

CALTANISSETTA - Come consuetudine ormai da anni, con lo slogan “Un’Italia che Aiuta” è aperta ufficialmente la campagna di reclutamento per volontari della Croce Rossa Italiana – Comitato di Caltanissetta ONLUS.  

Promosso dal Comitato della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta di cui è presidente Nicolò Piave, nel mese di ottobre  2016 avrà inizio il “Corso di Formazione per Volontari della Croce Rossa Italiana” rivolto a tutti coloro che abbiano compiuto il quattordicesimo anno di età e che hanno voglia non solo di mettere in gioco le proprie risorse a favore dei vulnerabili ma che siano motivati a sposare l’idea dei Sette Principi Fondamentali, cardini statutari della Croce Rossa Italiana.

Il corso, della durata di 20 ore, si svilupperà in sette moduli teorico-pratici, con lo scopo di fornire nozioni base sulla storia, peculiarità e specificità dell’Associazione, far comprendere il ruolo del volontario al suo interno, la sua azione attiva sia locale che nazionale ed internazionale, sensibilizzarlo alla cultura ed ai valori del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, nonché far acquisire, al futuro volontario, la capacità di porre in essere i gesti salvavita.

Le tematiche che verranno quindi affrontate riguardano la Storia della Croce Rossa, il Diritto Internazionale Umanitario, la Strategia 2020, gli Obiettivi Strategici e nozioni base di primo soccorso.

“Chiunque fosse interessato ad aderire alla nostra Associazione – spiega il Presidente della Croce Rossa Nicolò Piave - può iscriversi scaricando il modulo sul sito (qui il link) ed iscriversi on-line. Le ragioni di una attivazione di un corso di reclutamento riguardano il raggiungimento di un obiettivo che ci siamo prefissati come Comitato e cioè quello di infondere nei giovani e meno giovani la cultura e la sensibilizzazione al volontariato, anche nelle realtà più piccole della nostra provincia. Crediamo siano una risorsa importante da mettere in campo per cercare di costruire una società migliore viste le mutevoli condizioni sociali che stiamo vivendo in cui valori di solidarietà e rispetto reciproco hanno ceduto il posto all’individualismo. Non siamo più proiettati a guardare verso gli altri, ai loro bisogni e alle loro sofferenze, vediamo solo la sfera privata portando in essere un mondo egoistico. Partire dai giovani e sensibilizzarli a riprendersi in mano valori perduti, crediamo possa essere un incentivo serio e responsabile per formare persone e cittadini migliori“.

Chi è interessato potrà iscriversi on line e consegnare i moduli già compilati con relativi documenti allegati nella segreteria di Viale della Regione, 01 – presso l’Istituto Testasecca di Caltanissetta, telefono 093425999 – mail comitato@cricaltanissetta.it

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA