Guardia di finanza

Ispicese denunciato per bancarotta fraudolenta

19 giu 2015 - 16:20

RAGUSA – Sono serviti oltre due anni di indagini agli uomini della Guardia di Finanza di Pozzallo per raccogliere gli elementi utili a costruire un capo di accusa per bancarotta fraudolenta continuata nei confronti di un uomo di 53 anni di Ispica. Scoperte varie violazioni della cooperativa “N.c.s.” di cui il soggetto era amministratore delegato. 

Tutti i dettagli nel servizio di Cinzia Vernuccio trasmesso da VideoMediterraneo

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento