Cronaca

Ispica, rumeno aggredisce la ex-moglie con un’accetta. Arrestato

Ascia_archivio
17 apr 2015 - 18:35

RAGUSA - Atti persecutori, minaccia, porto abusivo di arma e possesso di oggetti atti ad offendere.

Con queste accuse, nelle campagne di Ispica, è stato fermato un rumeno 45enne che, nella serata di ieri, a causa di uno scatto d’ira, è andato a bussare alla porta della ex moglie brandendo un’accetta.

Fortunatamente la donna, di dieci anni più giovane rispetto all’ex marito, è riuscita a scappare e a chiamare il 112, denunciando l’accaduto.

Ulteriori dettagli nel servizio di VideoMediterraneo

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento