Blitz

Irruzione all’ex raffineria di viale Africa: trovati alloggi di due extracomunitari

vigili-urbani 1
Immagine di repertorio
19 ago 2015 - 10:55

CATANIA – Alle prime luci dell’alba, gli agenti della Municipale, su direttive sindaco Enzo Bianco e del vicesindaco e assessore alla Polizia Municipale, Marco Consoli, coordinati dal comandante Pietro Belfiore, hanno eseguito un’attività di controllo finalizzata alla sicurezza, all’interno della struttura divorata dalle fiamme qualche settimana addietro.

Nonostante l’incendio del 3 agosto scorso, che ha distrutto gran parte della struttura rendendola ormai pericolante, all’interno sono stati individuate due persone che utilizzavano i locali per dormire.

I due, extracomunitari, sono stati accompagnati negli uffici della sezione polizia giudiziaria per degli accertamenti e per verificare il possesso del permesso di soggiorno.

Entrambi sono stati foto segnalati e identificati: il primo è risultato essere di nazionalità del Gambia, con un regolare permesso. Il secondo di nazionalità marocchina, in mancanza del permesso, è stato raggiunto da un decreto di espulsione.

Commenti

commenti

Santi Liggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento