Incidente

Lo investe con la propria auto e lo uccide, poi scappa: muore un uomo di 39 anni

Foto incidente
5 set 2015 - 09:29

PALERMO – Incidente mortale nella tarda serata di ieri a Palermo dove un auto pirata ha investito e ucciso un motociclista, Giuseppe Rosinganno di 39 anni, nato a Carini.

Secondo una prima ricostruzione, il motociclista, sarebbe stato speronato e falciato da una vettura scura in via Pietro Calandra, tra Sferracavallo e Tommaso Natale.

Subito dopo l’incidente l’automobilista pirata è scappato facendo perdere le proprie tracce.

Alcuni testimoni avrebbero preso il numero di targa e adesso è caccia all’auto pirata.

L’auto sarebbe una Mercedes Classe A di colore scuro che, secondo una ricostruzione dell’infortunistica della polizia municipale, procedeva a forte velocità. Due giovani a bordo di un ciclomotore sono riusciti a evitare l’impatto con l’auto che è finita poi sulla Vespa di Rosinganno, falegname che ha un negozio nella vicina via Gian Battista Vico.

Indagini di polizia e carabinieri sono in corso. Agenti e militari possono contare sulla testimonianza di due automobilisti e delle telecamere piazzate per controllare alcune discariche nei pressi di via Calandra.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento