Blitz

Interrotto summit mafioso: 15 arrestati, tutti affiliati ai Santapaola-Ercolano

Operazione "Santa Barbara"
29 apr 2015 - 06:35

RANDAZZO - Effettuavano attività estorsive ai danni di aziende vinicole attraverso minacce o atti intimidatori. Sono quindici le persone tratte in arresto dai carabinieri della compagnia di Randazzo a seguito dell’operazione “Santa Barbara”.

Il gruppo di persone erano legati al gruppo di Pietro Olivieri, nuovo capo della famiglia di Paolo Brunetto, deceduto nel 2013, e affiliato alla cosca Santapaola-Ercolano. Il gruppo agiva sul territorio di Castiglione di Sicilia e di alcune zone limitrofe ed era dedita allo spaccio di stupefacenti ed estorsione. Le vittime preferite erano aziende vinicole, alcune delle quali di grande fama nazionale, come la Valenti, la Vaglianisi, la Mannino o la Tornatore.

Quando le minacce non sortivano effetto, si passava ai fatti rovinando il raccolto o distruggendo la vegetazione tagliando gli alberi da frutto, nello specifico filari di viti e ulivi. L’estorsione, in base all’importanza dell’azienda, poteva fruttare dai 1.000 ai 12.000 euro all’anno. Tra le richieste, inoltre, c’era la “guardiania”, ovvero l’assunzione di personale: in questo caso, la pretesa economica era di 500 euro.

Quello che sorprende è che l’associazione, come ha evidenziato il comandante dei carabinieri Alessandro Casarsa, era all’avanguardia e non si presentava come i più normali gruppi criminali. Tra le attrezzature, infatti, disponevano di apparecchiature di “bonifica” per le intercettazioni telefoniche.

Gli arresti di oggi sono il risultato di un percorso di indagini a seguito dell‘irruzione durante un summit mafioso dello scorso 4 aprile in cui venne arrestato Lomonaco Vincenzo. I malavitosi sono stati portati nei carceri di Agrigento, Siracusa e Catania Bicocca. Uno, invece, è stato condannato ai domiciliari.

Di seguito la lista dei detenuti: Emilio Aramis (domiciliati), Giuseppe Calandrino, Salvatore Del Popolo, Giuseppe Lombardo Pontillo, Alessandro Lo Monaco, Gaetano Lomonaco, Giuseppe Lomonaco, Vincenzo Lo Monaco, Filippo Mercia, Pietro Carmelo Olivieri, Giuseppe Pagano, Salvatore Pantano, Alfio Papotto, Antonino Tizzone e Luca Daniele Zappalà.

 

Commenti

commenti

  • ARAMIS Emilio, Moio Alcantara 4.11.1958
  • CALANDRINO Giuseppe, Giarre 21.12.1974
  • DEL POPOLO SALVATORE
  • LOMBARDO PONTILLO Giuseppe, Bronte 10.6.1987
  • LOMONACO ALESSANDRO
  • LOMONACO Gaetano, Giarre 4.11.1985
  • LOMONACO Giuseppe, Castiglione di Sicilia 18.8.1973
  • LOMONACO Vincenzo, Castiglione di Sicilia 15.6.1970
  • MERCIA Filippo, Catania 2.10.1985
  • OLIVIERI Pietro Carmelo, Acireale 29.6.1967
  • PAGANO GIUSEPPE
  • PANTANO Salvatore, Taormina 6.2.1991
  • PAPOTTO Alfio, Bronte 18.7.1981
  • TIZZONE Antonino, Taormina 25.11.1990
  • ZAPPALA' Luca Daniele, Catania 21.1.1975

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento