Tragedia

Intento nella manutenzione della piscina, muore folgorato per una fortissima scarica elettrica

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
25 giu 2017 - 10:06

SIRACUSA - Si stava occupando della manutenzione della piscina, come aveva fatto decine di altre volte ma ieri, quella che doveva essere l’ennesima, normalissima operazione di pulizia gli è costata la vita. 

Un problema elettrico, forse un cortocircuito ha letteralmente stroncato la vita di un 52enne, colpito da una fortissima scarica elettrica che gli ha fermato il cuore.

L’uomo si stava occupando della gestione ordinaria della piscina quando, per cause ancora in corso di accertamento, è stato raggiunto da una scarica ad altissimo voltaggio. 

Per il 52enne non c’è stato nulla da fare e anche i soccorsi, intervenuti sul posto insieme alla polizia e ai vigili del fuoco, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA