Seminario

“Inkispiration”: a Scicli Valerio Tagliacarne spiega la strada per il successo

Valerio Tagliacarne
11 ott 2016 - 16:13

SCICLI - Il prossimo 2 novembre alle ore 15,30, nella raffinata location di Casa Imbastita Relaxbusiness di Scicli, l’imprenditore pavese Valerio Tagliacarne, CEO e fondatore di INK Pezzi Unici, terrà un seminario dal titolo “Inkspiration: il caso Ink”.

Il seminario è rivolto a imprenditori, manager e professionisti con l’intento di condividere con loro un’esperienza vincente che può esser fonte d’ispirazione per migliorare il posizionamento di altre aziende o addirittura per creare un brand partendo da zero: proprio ciò che ha fatto Valerio Tagliacarne, quando nel 2008 ha fondato INK Pezzi Unici.

L’azienda di Pavia produce gioielli personalizzati con parole e disegni realizzati direttamente dai clienti per portare con sé un nome o una data. L’attività è “decollata” grazie alla spinta decisiva dei social e degli utenti del web che In poco tempo, su Facebook, sono schizzati da 4.000 a 450.000, con un aumento proporzionale delle conversioni, delle vendite e del fatturato.

“L’utilizzo degli strumenti digitali – ha spiegato Tagliacarne – non solo accelera la propagazione delle idee vincenti ma permette di ascoltare e individuare esigenze, problemi e suggerimenti che in passato avrebbero richiesto un dispendio di tempo, energie e denaro non sostenibile dalla maggior parte delle piccole e medie aziende. È il tempo degli “Home made brand” idee fatte in casa che, inizialmente se le filano in dieci e poi diventano un fenomeno sociale». Quattro ore di formazione durante le quali l’imprenditore fornirà degli strumenti da applicare subito nelle aziende, per sfruttare in modo corretto l’opportunità che il web e i social media offrono”.

Il successo clamoroso di INK Pezzi Unici sta facendo scuola nel campo del commercio elettronico, divenendo un caso di studio. Per nulla geloso dei “segreti” del proprio successo, Tagliacarne ha accettato l’invito di Casa Imbastita Campus a tenere dei seminari sull’argomento, oltre che a Scicli, anche a Padova e a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi.


 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA