Avaria

Incidente a Ustica: aliscafo urta gli scogli

Ustica
9 ott 2014 - 12:38

USTICA - In provincia di Palermo c’è una splendida isola piccola amatissima da tutti. Tuttavia ieri una ventina di turisti, durante una tratta in aliscafo, hanno vissuto momenti di panico quando lo stesso ha urtato gli scogli. L’imbarcazione, chiamata “Antonello da Messina”, della Compagnia delle Isole, diretta a Ustica stava per entrare nel porto quando un motore, a causa di un’avaria, è rimasto bloccato lasciando lo scafo in balia delle onde. Nonostante lo spavento dei venti passeggeri a bordo non ci sono state conseguenze gravi.

Il capitano stava facendo le manovre per attraccare al porto intorno alle ore 12 quando l’avaria al motore ha fatto sbattere l’aliscafo contro gli scogli della cosiddetta zona “mezzaluna”. Dopo l’urto, il capitano ha calato l’ancora per fare ruotare l’imbarcazione ed evitare un impatto ancora più violento. È stata adoperata un’altra nave per permettere ai passeggeri di raggiungere la loro destinazione.

Questa mattina il servizio di trasporto è stato garantito tramite l’utilizzo della nave gemella, la Filippo Lippi. Dalla Compagnia delle isole hanno dichiarato che si è trattato di un incidente durante la manovra d’approdo.

Foto: Stefano Longo

Commenti

commenti

Alessandra Modica



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento