Tragedia

Incidente stradale vicino al Cara di Mineo: morto giovane migrante

ambulanza
25 ott 2016 - 11:08

MINEO - Ancora un’altra tragedia avvenuta ieri sera vicino al Cara di Mineo. Un migrante richiedente asilo di 30 anni, infatti, ha perso la vita mentre passeggiava a bordo strada a causa di uno scontro con un’auto.

L’incidente è avvenuto a pochissimi metri dall’ingresso del centro d’accoglienza migranti. Sul caso stanno indagando i carabinieri di Palagonia che hanno già fermato la donna che era alla guida dell’auto, una Hyundai LX35.

L’uomo si chiamava Ebrahima Fati, proveniente dal Gambia, morto sul colpo dopo il tremendo impatto.

A nulla è servito il tempestivo intervento dei soccorsi, allertati dalla donna stessa coinvolta nell’incidente.

 

Carlo Marino



© RIPRODUZIONE RISERVATA