Tragedia

Incidente ss114: morta la donna rimasta incastrata nell’abitacolo

ambulanza
18 mag 2017 - 16:56

ACIREALE - Non ce l’ha fatta Sebastiana Calabretta, la donna di 51 anni rimasta vittima dell’incidente di questa mattina alle 7 sulla strada statale 114, a poca distanza dall’incrocio con viale Cristoforo Colombo, nel territorio del comune di Acireale.

La donna era diretta a bordo di una Fiat Seicento in direzione Catania quando improvvisamente ha perso il controllo e ha urtato violentemente al centro della carreggiata contro una Suzuki Swift che procedeva nel senso opposto. Fatale l’impatto del mezzo con le lamiere e la donna è rimasta incastrata nell’abitacolo. Nessun problema invece per il conducente dell’altro veicolo, un ragazzo di 23 anni, rimasto solamente ferito.

Immediato l’intervento dei carabinieri, dell’ambulanza, dei vigili urbani e dei vigili del fuoco di Acireale che hanno dovuto utilizzare dei divaricatori per estrarre il corpo della signora. Inutile il trasporto d’urgenza in elisoccorso al vicino ospedale Cannizzaro, la donna è morta poco dopo essere entrata in coma.  

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA