Dramma

Incidente fuori dal Mama Sea: ancora molto gravi le condizioni di una delle vittime

mama Sea
7 lug 2016 - 12:47

CATANIA - Un’operazione lunga, lunghissima, quella che vede sotto i ferri uno dei due ragazzi coinvolti questa notte in un tragico incidente davanti al locale Mama Sea di Aci Castello.

Un trentaquattrenne, infatti, è stato travolto da un’auto e trascinato per un lungo tratto di strada. Numerose le lesioni e i traumi in tutto il corpo, oltre che al viso. Una situazione critica per cui i medici sono chiusi da ore in sala operatoria. 

Con lui, in ospedale, c’è anche un altro ragazzo di 32 anni. Anche lui è stato travolto dalla stessa macchina, sembrerebbe una Peugeot 107 scura. Le sue condizioni, però, non destano molta preoccupazione: il ragazzo, infatti, ha riportato delle lesioni al bacino ed è ricoverato in ortopedia.

Tutto è successo questa notte, verso le ore 2,30, quando i due si sono trovati a discutere con altre persone prima all’interno e poi all’esterno del locale. Una situazione che, in ogni caso, sembrava sotto controllo, tanto che le fazioni coinvolte stavano andando via, ognuno per la sua strada. Poi il tragico episodio, secondo alcuni non casuale.

Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA