Porto di Augusta

Inchiesta Petrolio, interrogato Delrio su rapporti con Lo Bello

delrio
Il ministro Graziano Delrio
24 mag 2016 - 19:55

AUGUSTA - Graziano Delrio nell’occhio del ciclone per il “filone siciliano” dell’inchiesta Petrolio che, com’è noto, ha fatto emergere presunte responsabilità anche a carico di Gianluca Gemelli, Federica Guidi, Ivan Lo Bello e Alberto Cozzo.

Oggi pomeriggio, proprio il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti è stato sentito dai magistrati di Potenza impegnati nel processo.

Un interrogatorio di oltre un’ora e mezza che ha avuto come obiettivo primario quello di far luce sulle presunte pressioni del presidente di Confindustria, Ivan Lo Bello, per il rinnovo di Alberto Cozzo quale commissario straordinario del Porto di Augusta.

“Ho risposto a tutte le domande dei magistrati in merito alla vicenda – ha detto Delrio – come già avevo fatto in passato”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA