Giallo

Incendio via Confalonieri avvolto nel mistero: la vittima è un sorvegliato speciale

Enrico Antonio Sapienza incendio
16 gen 2017 - 09:10

CATANIA - Indagini serrate per capire le ragioni che hanno provocato l’incendio divampato ieri in un appartamento in via Federico Confalonieri a Catania.

Un episodio ancora avvolto nel mistero, ma che farebbe pensare alla natura dolosa delle fiamme. Questo almeno secondo le prime ricostruzioni fatte dai vigili del fuoco e dai carabinieri. A rafforzare questa ipotesi sarebbe anche l’identità della vittima: Enrico Antonio Sapienza. L’uomo, 47 anni, infatti, sarebbe un sorvegliato speciale ed era condannato agli arresti domiciliari.

Saranno gli ulteriori sviluppi delle indagini a far luce sull’esatta dinamica di quanto accaduto. Al momento, sembrerebbe che le fiamme si siano propagate all’interno dell’abitazione fino a raggiungere la camera da letto.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento