Soccorsi

Incendio a Nicosia, la polizia salva un’anziana e una famiglia

Incendio
30 giu 2017 - 17:48

NICOSIA - Tempismo perfetto quello della polizia, che ha soccorso un’anziana donna e un’intera famiglia, bloccate dentro casa dall’incendio divampato in tutta l’abitazione di campagna e dal denso fumo che aveva già invaso tutto.

Gli agenti hanno notato del fumo provenire da una zona periferica del paese, dove sono presenti delle villette abitate e, dopo aver segnalato l’incendio, in attesa dell’intervento dei vigili del fuoco, si sono precipitati sul posto per soccorrere i residenti.

Subito i poliziotti sono stati informati della presenza all’interno di una delle villette di un’anziana rimasta bloccata. Nonostante il disagio provocato dal fumo e dalle fiamme che ormai erano arrivate sul ciglio della strada, gli agenti sono entrati in casa, riuscendo a raggiungere la donna e mettendola in salvo fuori dalla villa. Lei però, nonostante fosse in preda al panico e visibilmente agitata, ha rifiutato l’intervento di un’ambulanza.

Successivamente la polizia, continuando a cercare le altre persone che avrebbero potuto trovarsi ancora intrappolate all’interno delle case, hanno soccorso anche una famiglia con un bambino di 12 anni.

Nessun ferito fortunatamente e le stesse persone soccorse si sono rifiutate di sottoporsi alle cure mediche.

Nel frattempo i vigili del fuoco, arrivati sul posto, hanno escluso l’origine dolosa dell’incendio.

Foto di repertorio

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA