Rischi per la salute

Incendio discarica Canicattì: aria ancora irrespirabile nelle vicinanze

incendio-brancaccio-palermo
22 lug 2016 - 07:41

CANICATTÌ - L’intensa colonna di fumo nerastro, ben visibile ad alcuni chilometri di distanza, aveva lasciato pensare ad un incendio di notevoli proporzioni impossibile da domare.

In realtà il tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì ha permesso di circoscrivere le fiamme e contenere i danni.

A prendere fuoco sono stati i rifiuti che si trovano nella discarica di via Mozart, nei pressi della circonvallazione. Le fiamme hanno ben presto avvolto il materiale, alimentando un intenso fumo e calore che hanno in parte danneggiato la vasta area alla periferia sud della città.

I vigili del fuoco sono intervenuti quasi immediatamente. Sono state necessarie diverse ore per domare il rogo e bonificare l’area onde scongiurare l’innesto di ulteriori focolai.

Nella zona l’aria è ancora irrespirabile con evidenti disagi per chi abita in quel quartiere. Sul posto sono anche giunti gli agenti della Polizia municipale che hanno subito stilato un verbale relativo ai danni presenti.

Si vuole cercare di capire se il fuoco si è propagato all’interno dell’area accidentalmente, viste le numerose sterpaglie adiacenti al deposito, oppure se qualcuno ha appositamente appiccato le fiamme.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA