Raptus

Incendia garage dell’ex moglie per gelosia: arrestato

carabinieri
11 giu 2016 - 06:49

ACIREALE - É passato “dalla padella alla brace” o per meglio dire dai domiciliari al carcere di Piazza Lanza, per avere incendiato il garage dell’ex moglie.

Parliamo di un uomo di 55 anni di Santa Maria Ammalati frazione di Acireale che è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Guardia Mangano.

Il pensiero della separazione dalla moglie non lasciava proprio tregua all’uomo che accecato dalla gelosia ha scavalcato la recinzione del condominio dove abita la donna ha dato fuoco al garage.

La coppia era separata da tempo e ma alla notizia della nuova relazione dell’ex moglie, il 55enne è andato nel condominio a Guardia Mangano e scavalcando la recinzione, dopo aver suonato insistentemente al citofono senza ottenete riposta, ha bruciato il garage e tutto quello che c’era all’interno.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA