Indagini

Sei incendi in quattro giorni a Lipari: ridotti in cenere 12 ettari di macchia mediterranea

eolie
2 set 2015 - 10:32

LIPARI – Neanche il tempo di domare il grande rogo di Lami che le fiamme sono divampate nella parte alta della borgata di Pirrera a Lipari.

È il sesto incendio da sabato quando è scoppiato il primo rogo a Valle Pera, Quattropani e poi a seguire le fiamme hanno interessato San Calogero, Varesana, Serra, Lami e Pirrera mettendo in apprensione abitanti e villeggianti.

Nella borgata di Lami una villetta è stata distrutta dalle fiamme. Altre abitazioni sono state danneggiate e 12 ettari di macchia mediterranea ridotti in cenere.

Un componente della squadra anti-incendio della forestale è rimasto intossicato ed è finito al pronto soccorso dell’ospedale. Si tratta di incendi di natura dolosa e i carabinieri stanno coordinando le indagini.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento