Iniziativa

Inaugurato a Nesima campetto di calcetto: “Piccolo impianto dal grande valore sociale”

assessore scialfa con pres serrano e scolaresca della de    feltri
15 mar 2016 - 18:37

CATANIA – Una partita tra ragazzi della scuola “Vittorino da Feltre” ha dato il via all’apertura del campetto di calcio a cinque di via Filippo Eredia, pensato per i ragazzi del quartiere di Nesima.

Un’altra iniziativa dell’amministrazione e del consiglio della municipalità di “Nesima-Monte Po-San Leone-Rapisardi” per cercare di arginare il gravoso problema del disagio giovanile e consegnare, allo stesso tempo, ai cittadini quartieri più sani e più vivibili.

Orazio Serrano, presidente della V circoscrizione, si è detto soddisfatto della presenza dell’assessore allo Sport, Valentina Scialfa, che ha compreso l’importanza dell’inaugurazione di “un piccolo impianto nelle dimensioni, ma dal grande valore sociale per l’intera Nesima“.

Un lavoro che, portato a termine con l’impegno della Multiservizi e del consigliere Zarbo, ha rappresentato un seguito alla pulizia del vicino impianto di calcio a 11, in cui sono state eliminate le erbacce che invadevano quasi completamente un’area di rigore.

Nella struttura dietro le gradinate – afferma Serranoi ragazzi potranno giocare a calcio senza il rischio di essere investiti dalle auto e avranno la responsabilità di utilizzare al meglio l’impianto e mantenerlo in perfette condizioni. Per noi, vedere dei bambini che oggi hanno un altro posto dove poter socializzare ci ripaga ampiamente di tutti gli sforzi effettuati“.

Dopo la riqualificazione del parco Fenoglietti e l’inaugurazione del Centro Polifunzionale di San Leone, si compie un altro passo verso lo sviluppo sociale di un territorio che dispone di diversi impianti.

il sopralluogo dell'assessore scialfa e del presidente  serrano al campo da 11

Strutture – prosegue Serrano – che sono al centro di un progetto di recupero mai tentato negli ultimi anni. Le esigenze della nostra municipalità sono tante e stiamo lavorando alacremente per soddisfarle tutte, soprattutto se coinvolgono i più giovani. Oggi ci godiamo questo importante risultato ma da domani ci metteremo di nuovo al lavoro per avere finalmente una circoscrizione più vivibile e sicura per tutti“.

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA