Carabinieri

In vacanza a sbafo. Coppia di giovani truffatori gelesi denunciata a Cefalù

Cefalu62
20 ago 2015 - 18:54

PALERMO - Emuli del conte Mascetti, l’indimenticabile Ugo Tognazzi in Amici Miei atto II, una coppia di Gela ha messo in atto una geniale fuga al momento di uscire dall’hotel dove avevano trascorso le vacanze. Non era certo la prima volta che i due mettevano in atto la trovata forti della loro immagine di “famiglia perfetta”: lui 27 anni, lei 26, e un inconsapevole bimbo di pochi mesi; Ivano Fazzino e Luna Lucci nei giorni scorsi avevano raggirato i gestori del Villa Carlo Resort di contrada Gurgo a Marsala (Trapani) utilizzando, per il pagamento, una carta di credito non valida portandosi dietro le chiavi della camera e il telecomando del cancello automatico del resort.

Si sono poi spostati in un B&B di Gratteri, la Dimora dei Frati, non lontano da CefalùQui però ad aspettarli hanno trovato i carabinieri, ai quali hanno cercato di negare d’essere stati mai a Marsala e sostenendo di aver invece soggiornato allo Sheraton di Catania. I militari approfondendo la loro storia hanno smascherato i due truffatori e li hanno subito denunciati. 

Ad un semplice ulteriore controllo l’auto su cui viaggiavano è risultata peraltro priva di copertura assicurativa.

Commenti

commenti

Viviana Mannoia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento