Criminalità

In quel forno a legna cucinavano le pizze e nascondevano marijuana e hashish. L’arresto

hashish-3
8 lug 2016 - 10:17

PALERMO - Nascondevano hashish e marijuana nel forno a legna, ma sono stati scoperti e arrestati.

I carabinieri della Stazione di Altofonte, nel Palermitano, hanno fatto scattare le manette per un 20enne e un 17enne, entrambi palermitani.

Durante la perquisizione in un garage, infatti, i militari hanno trovato, dentro un forno in muratura, 27 dosi di marijuana e 21 di hashish, per un peso complessivo di circa 70 grammi, oltre a un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Le Autorità giudiziarie, ordinaria e per i minori, hanno disposto il regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo per il maggiorenne, mentre il minore è stato accompagnato presso il Centro Malaspina. Oggi gli arresti sono stati convalidati e i due sono stati rimessi in libertà.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA