Ricordo

In migliaia ieri sera alla fiaccolata allo Zen per Aldo Naro. Oggi lutto cittadino

Aldo Naro
21 feb 2015 - 08:52

PALERMO – Migliaia di persone hanno partecipato ieri sera alla fiaccolata nel quartiere Zen di Palermo per ricordare Aldo Naro, il giovane medico ucciso con un calcio alla tempia nella discoteca Goa, la notte tra il 13 e il 14 febbraio.

Un ragazzo di 17 anni, abitante nel quartiere Zen, alla periferia di Palermo, ha confessato di essere l’autore dell’omicidio.

E ieri sera migliaia di abitanti del quartiere disagiato hanno deciso di scendere in campo “per dimostrare che lo Zen è abitato da gente per bene”.

Il corteo silenzioso è partito dalla chiesa San Filippo Neri e ha percorso le vie del quartiere fino alla discoteca Goa in cui è stato ucciso il ragazzo. Alla fiaccolata ha partecipato anche don Michele Pertini, parroco della Chiesa, argentino.

Oggi, intanto, a Palermo sarà lutto cittadino, un omaggio ad Aldo Naro voluto dal sindaco della città, Leoluca Orlando.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento