Sbarchi

In manette i due scafisti dei gommoni giunti sabato a Pozzallo

clandestini
16 mar 2015 - 10:45

RAGUSA – Fermati dalla polizia di Stato a Pozzallo, in provincia di Ragusa i due scafisti dei gommoni giunti sabato.

Sono Yaya Faty, 20 anni, della Guinea, e Damsir Ndow, 25 ani, del Gambia, accusati di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina aggravata dall’elevato numero delle persone trasportate e dall’averle esposte a pericolo di vita e sottoposte a un trattamento inumano e degradante.

FATY Yaya 25.03 NDOW Damsir 01.01

Su uno dei gommoni c’erano 73 immigrati, sull’altro 80. Secondo quanto dichiarato dai passeggeri, i trafficanti hanno incassato circa 40.000 dollari per ciascuna delle imbarcazioni.

Dallo scorso gennaio ad ora sono 11 gli scafisti fermati a Ragusa mentre il 2014 segna un bilancio di 200 arresti.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento