Incidente

In gita cade dalla scalinata di Caltagirone, dodicenne in prognosi riservata

Scalinata_di_Santa_Maria_del_Monte,_Caltagirone,_Sicily,_Italy_(4894141011)
13 apr 2016 - 12:13

CATANIA - È in coma farmacologico un alunno dodicenne della scuola media “Cipolla” di Palermo.

Ieri era in gita a Caltagirone insieme ai suoi compagni, quando è caduto dalla famosa scalinata, tra le attrattive turistiche del territorio per le sue ceramiche. Dopo le prime cure nell’ospedale Calatino, a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni, il ragazzo è stato trasferito in elisoccorso al Trauma Center di ‘Villa Sofia’ a Palermo.

Qui è arrivato poco prima della mezzanotte ed è stata accertata l’emorragia celebrale la cui consistenza non sarebbe estesa.

La prognosi è riservata. Sull’episodio indaga la polizia. Il ragazzo stamattina è stato trasferito al reparto di Neurorianimazione dell’ospedale ‘Civico’.

Gli accertamenti hanno rilevato, spiegano fonti ospedaliere, “piccole emorragie diffuse”. Accertata anche la frattura della mandibola. Il dodicenne è tenuto sotto stretto controllo per monitorare l’evoluzione delle sue condizioni.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA