Gioia

Da solo in giro per Catania: trovato Arnaldo, scomparso da Palazzolo Acreide

Arnaldo II
10 set 2017 - 11:45

PALAZZOLO ACREIDE - Alla fine gli appelli del fratello sono serviti: Arnaldo è tornato a casa, accolto dalla gioia dei suoi familiari.

La notizia della sua scomparsa è stata data ieri dal fratello, Alessandro Musso Iudica, dopo che all’interno dell’auto usata da Arnaldo erano stati ritrovati i suoi indumenti e un bigliettino con scritto “Starò bene, grazie”.

Il ragazzo, descritto come introverso, era andato a mare con degli amici, ma di lui non si erano avute più notizie, fino all’appello da parte del fratello. Un appello che ha dato i suoi frutti. Ieri sera, infatti, Arnaldo è stato trovato mente girava a piedi a Catania.

“È trovato da solo a Catania da un ragazzo che si è messo in contatto con una mia amica. Successivamente ha chiamato i carabinieri che lo hanno bloccato e trattenuto fino al nostro arrivo da Palazzolo”, ha raccontato Alessandro, che ha anche mostrato la sua felicità e gratitudine per chi ha permesso di ritrovare Arnaldo: “Non ho parole per descrivere la mia gratitudine nei confronti di tutti quelli che hanno anche solo condiviso”, si legge in un post su Facebook.

Fratello

Il perché si sia allontanato, però, non è ancora chiaro, come dichiara il fratello: “Non ha detto nulla al suo rientro e non vogliamo forzarlo. Speriamo di riuscire a sapere qualcosa di più, ma purtroppo per ora regna soltanto confusione”.

 

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA