Blitz

In casa con 45 chili di botti artigianali: proprietario in manette

botti illegali
2 gen 2016 - 11:07

MAZZARA DEL VALLO - Un 28enne è stato arrestato dai carabinieri a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, con l’accusa di detenzione illegale di sostanza stupefacente e di fuochi d’artificio.

Le manette sono scattate ai polsi di Stefano Sciuto, sottoposto ai domiciliari.

Nella sua abitazione i militari hanno trovato 45 chili di botti artigianali e regolari ma di provenienza illecita, modificati per aumentarne la capacità esplosiva, una serra per la coltivazione di canapa indica, al momento non in uso, 180 grammi di marijuana e tutto il materiale necessario per il confezionamento delle dosi.

La droga e i botti sono stati sottoposti a sequestro.

Nell’ambito degli stessi controlli i carabinieri hanno denunciato anche un 29enne. Nella sua abitazione sono stati trovati quaranta petardi denominati “lupo 26″, il cui possesso per numero e pericolosità (categoria 4) avrebbe dovuto essere denunciato.

I fuochi d’artificio sono stati sequestrati.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento