Furto

Impiegato di banca ruba 230 mila euro dal caveau. Le telecamere lo inchiodano e l’uomo restituisce i soldi

soldi
6 ago 2015 - 12:15

SIRACUSA – Un bancario di 35 anni è stato denunciato dalla polizia di Siracusa per il furto di 230 mila euro dal caveau dell’istituto di credito in cui lavora.

Secondo una prima ricostruzione, l’indagato martedì scorso è andato via senza preavviso prima della chiusura di cassa.

Più tardi i suoi colleghi si sono accorti dell’ammanco e hanno provato a contattare l’impiegato al telefono, ma senza risultati.

È stata quindi informata la polizia, che ha avviato le ricerche. Ad inchiodare il bancario sono state le immagini delle telecamere di sicurezza della banca.

In serata il cassiere si è presentato alla polizia e ha fatto ritrovare i soldi.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento