Iniziativa

Immobile confiscato alla mafia destinato alle famiglie disagiate

misterbianco
22 nov 2016 - 19:02

MISTERBIANCO - Un immobile confiscato anni fa alla mafia è stato consegnato al comune di Misterbianco, in provincia di Catania, da Ettore Cocina, nominato coadiutore dall’Agenzia nazionale beni confiscati.

Adesso sarà destinato alle famiglie disagiate e meno abbienti, con un occhio di riguardo alle vittime di sfratto.

L’immobile, sito nel quartiere di Belsito, alla periferia di Misterbianco, è stato preso in carica dal vicesindaco e assessore ai Servizi sociali Giuseppe Corsaro, il quale ha sottolineato come va potenziato sul territorio il diritto alla legalità e come si deve combattere il problema del disagio abitativo.   

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA