Sbarchi

Immigrati, salvati in poche ore 1.830 persone in 6 operazioni di soccorso

Guardia Costiera
6 ott 2015 - 11:15

SICILIA - Quasi duemila i migranti salvati ieri, a largo delle coste libiche, nel corso di 6 distinte operazioni di soccorso, coordinate dalla centrale operativa della Guardia Costiera a Roma del ministero delle infrastrutture e dei trasporti. 

I migranti si trovavano su 4 barconi e 2 gommoni. In particolare su 2 gommoni c’erano 717 migranti che sono stati tratti in salvo dalla nave Dattilo CP940 della Guardia Costiera. Invece la nave Corsi CP906 ha prestato soccorso ad un gommone con 115 persone a bordo. La Nave Bettica è stata impegnata nel soccorso di un gommone con a bordo 117 persone. 

Infine anche due assetti militari esteri hanno preso parte all’operazione. Si tratta della nave militare irlandese Samuel Beckett che ha soccorso un barcone con 242 persone a bordo e della nave inglese Enterprise inserita nel dispositivo Eunavfor Med che ha soccorso 639 persone a bordo di un barcone.

In seguito i migranti a bordo delle navi Corsi e Bettica sono stati trasbordati sulla nave irlandese Samuel Beckett.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento