Tragedia

Imbarcazione si ribalta in mare nella notte: morto un 40enne

Guardia costiera
Guardia costiera
21 feb 2017 - 10:18

TRAPANI - Tragedia nella notte in mare vicino Cornino, a largo di Forgia, dove una barca in vetroresina di quattro metri si è ribaltata intorno a mezzanotte e mezza.

A bordo erano presenti tre persone: due sono riuscite e mettersi in salvo, per la terza non c’è stato nulla da fare. La vittima è un uomo di 40 anni.

Sono ancora sconosciuti i motivi che hanno causato il ribaltamento della piccola imbarcazione: secondo una prima ipotesi, potrebbe essere stata un’onda a provocare la tragedia.

I tre, di San Vito Lo Capo, sono rimasti aggrappati allo scafo per diverse ore, mentre la corrente li portava al largo. Uno di loro ha poi nuotato fino a riva per dare l’allarme.

Una motovedetta della Capitaneria di Porto e una barca di pescatori sono riusciti a soccorrere il naufrago e a recuperare la salma dell’uomo, per la quale è stata già disposta l‘autopsia

Foto di repertorio

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA