Polemica

“Grazie, avete estirpato il cancro lampedusano”: frasi choc contro l’ex sindaco Giusi Nicolini

Fonte foto: Adnkronos
Fonte foto: Adnkronos
14 giu 2017 - 13:04

LAMPEDUSA - All’indomani della sconfitta alle elezioni amministrative dello scorso 11 giugno di Giusi Nicolini, l’ormai ex sindaco di Lampedusa e Linosa, premio per la pace Unesco, sull’isola c’è chi festeggia in modo discutibile la sua uscita di scena.

Sono, infatti, apparse frasi offensive su alcuni muri dell’isola delle Pedagie: “Grazie, avete estirpato il cancro lampedusano“.

Parole forti che alcuni abitanti hanno immediatamente provveduto a cancellare. 

Nicolini è stata battuta alle amministrative dall’imprenditore Salvatore Martello, già sindaco dell’isola 16 anni fa, ricevendo la solidarietà di molti politici, in special modo del Pd, tra i quali il segretario Matteo Renzi.

Fonte foto: Adnkronos

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA