Dramma

Grave infortunio sul lavoro per una giovane operaia: perde tre dita della mano destra

cannizzaro
8 giu 2017 - 08:43

TERRANOVA - Un gravissimo infortunio sul lavoro ha visto vittima una giovane operaia di una nota attività del centro tirrenico, a Messina

La giovane, di Rocca di Capri Leone, avrebbe perso tre dita dalla mano destra che, in queste ore, i sanitari dell’ospedale Cannizzaro di Catania proveranno a riattaccare. 

Tutto è accaduto all’improvviso e nonostante la paura, la giovane, è rimasta vigile. 

Prima il trasferimento in elisoccorso al Policlinico di Messina e dopo la decisione dei medici di trasferire l’operaia nel nosocomio catanese. 

Restano vive le speranze che i sanitari dell’ospedale dell’hinterland catanese possano riuscire nell’intervento. 

 

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA