Evento

Gran folla nella prima domenica dell’Ottobrata di Zafferana Etnea

Ottobrata 2015 - veduta dall'alto
5 ott 2015 - 19:57

ZAFFERANA ETNEA - Migliaia di persone hanno affollato vie e piazze di Zafferana Etnea in occasione della giornata inaugurale della 37^ edizione dell’Ottobrata zafferanese, uno tra i più importanti eventi fieristico-culturali autunnali del Meridione d’Italia che terrà banco anche nelle restanti domeniche del mese in corso. È stato il sindaco del ridente paese pedemontano, Alfio Vincenzo Russo, a tagliare il nastro inaugurale in un’affollatissima piazza Belvedere, letteralmente presa d’assalto da tantissimi visitatori sin dalle prime ore del mattino.

La prima giornata dell’Ottobrata 2015 è stata dedicata alla Sagra dell’uva con l’esposizione di tanti e variegati prodotti tipici, compreso un primo piatto a tema realizzato dall’Associazione Cuochi Etnei (a pranzo) e dagli alunni dell’Istituto Alberghiero di Giarre (in serata). Domenica prossima, 11 ottobre, sarà la volta della Sagra delle mele dell’Etna mentre il 18 ottobre è in programma la Sagra dei funghi e del miele ed il 25 ottobre quella dedicata a castagne e vino.

Il ricco programma della manifestazione prevede anche escursioni guidate, mostre di pittura e collettive d’arte, esibizioni di pittori del carretto siciliano, scultori del legno e della pietra lavica, concerti e manifestazioni folkloristiche di vario genere. Da non pendere, inoltre, un’interessante e costruttiva visita al Museo degli antichi mestieri e del giocattolo di latta allestito nella Palazzina Liberty all’interno del Parco Comunale.

discorso sindaco

L’Ottobrata è uno dei nostri fiori all’occhiello dei quali l’intera comunità zafferanese va fiera ha commentato il primo cittadino Alfio Vincenzo Russoed anche quest’anno abbiamo messo a punto una meticolosa macchina organizzativa per l’accoglienza ai visitatori, di concerto con il Comitato organizzatore che affianca nel migliore dei modi l’Amministrazione comunale”.

Dopo il taglio del nastro, il parroco della chiesa Madre di Zafferana, Padre Gigi Licciardello, ha benedetto l’Ottobrata 2015.

Ottobrata 2015 - foto di gruppo

Intanto, sabato prossimo 10 ottobre 2015 alle ore 18,00 nella Sala Consiliare del Municipio, si terrà una tavola rotonda sul tema “Memoria e futuro della Sicilia: tradizioni locali e mercato globale” a cura del Distretto Turistico della Regione Sicilia “Antichi Mestieri, Sapori e Tradizioni Popolari di Sicilia” e dell’Associazione artistico-culturale “Val Calanna Teatro” di Zafferana Etnea, diretta da Grazia Vasta.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento