Sbarchi

“Il gommone si è sgonfiato e sono morti”: altri 20 migranti perdono la vita in mare

fermo arresti accoglienza
16 lug 2016 - 08:32

AUGUSTA - Ancora uno sbarco e ancora una tragedia in mare. Nella giornata di ieri, infatti, sono sbarcati al porto di Augusta altri 366 migranti, ma lungo il viaggio altri 20 hanno perso la vita.

Nel corso del tragitto, secondo quanto raccontato da coloro che sono arrivati a destinazione, il gommone su cui erano a bordo ha cominciato a sgonfiarsi, fino a quando 20 passeggeri hanno perso la vita.

Purtroppo, questa volta i soccorsi non sono riusciti a salvare tutti i migranti: la nave norvegese Siem Pilot, che li aveva intercettati, è arrivata quando per loro non c’era più nulla da fare.

Tra le persone giunte a terra ci sono etiopi, eritrei e nigeriani: 259 uomini, 82 donne e 25 minori.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA