Occupazione

Ecco gli esuberi nei supermercati ex Aligrup

supermercati
16 ott 2014 - 19:18

PALERMO - All’Ipercoop Le Zagare 52 unità di costo, 19 all’Ipercoop Le Ginestre, 10 all’Ipercoop Milazzo, 10 all’Ipercoop Ragusa, 10 alla Coop di Bronte, 10 alla Coop Fisichelli, 1 alla Coop Zafferana, 10 alla Coop di Modica.

Ecco come saranno distribuiti i 122 esuberi nei vari supermercati ex Aligrup. Oggi la comunicazione ufficiale è stata recapitata tramite raccomandata alle organizzazioni sindacali da parte della Coop Sicilia spa.

Clima tesissimo tra i dipendenti che rischiano di finire a casa e sindacato pronto a mobilitarsi per scongiurare i tagli. La Cisal Terziario – fa sapere in una nota – che la prossima settimana effettuerà un’ assemblea aperta a tutti i lavoratori al fine di valutare meglio le azioni da intraprendere.

“Pronti allo sciopero se è necessario – ha dichiarato Paolo Magrì della segreteria regionale Cisal Terziario intanto il prossimo 30 ottobre è fissata una importante riunione con l’Azienda per valutare tutti gli strumenti alternativi opportuni al fine di scongiurare il ricorso allla mobilità obbligatoria”. E aggiunge: “Questi lavoratori escono già da una situazione disastrosa che è quella che hanno vissuto in Aligrup, dove per più di un anno sono stati senza stipendio e con la cassa integrazione a rilento”.

La Coop Sicilia spa il 30 luglio del 2013 – scrive nella nota il sindacato – aveva acquisito 6 negozi Aligrup che impiegavano 356 dipendenti. La stessa società lo scorso 1 ottobre ha avviato un processo di fusione tra le società Ipercoop Sicilia spa e Supercoop Sicilia srl. Attualmente la Coop Sicilia spa in seguito alla fusione occupa 1269 dipendenti a livello regionale.

Commenti

commenti

Mariangela Scandurra



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento